Spettacoli


Spettacoli Adulti

“Corrispondenze – donne al centro”

distanza-psicologica
“La parole non scritte vengono dimenticate. Le parole scritte scolorano se non vengono ricordate”.

Un viaggio alla scoperta di donne che hanno reso grande l’arte, la lettura e la poesia. Un’esperienza di condivisione emotiva, tra viaggi e  scoperta di sé, tra amore e coraggio.

Donne al centro si è svolto presso il Centro Milano Milano Donna con i due attori professionisti  Silvia Gelmini e Mattia Pozzi.


“Corrispondenze – Lettere sospese”

lettere-immagine

“ Il mio amore per te è nato da una protesta individualista, protesta contro tutto un clima, mosso da un bisogno profondissimo ma con un significato, una lezione per tutti, di non-rinuncia, di coraggio alla felicità”.

Un viaggio d’amore e di scoperta tra letteratura, arte e poesia, in un’incantevole cornice naturale. I due attori professionisti,  Silvia Gelmini e Mattia Pozzi, ci regalano un’atmosfera intima ed emozionante.


 

” A modo nostro”

ab9ce738

Un gruppo di attori si prepara per la messa in scena de “L’importanza di chiamarsi Ernest”. Proprio mentre si stanno sistemando i costumi di scena, all’improvviso un sms inatteso cambia le carte in tavola.

Dopo un primo momento di rabbia e smarrimento, in cui ciascuno reagisce a modo suo, si procede con la prova generale.  Tra un atto e l’altro, tra ricordi e gag, verranno fuori i conflitti,  i punti di forza e le contraddizioni  che ciascun gruppo e ciascun individuo porta con se e in cui è facile identificarsi.

Il gruppo di attori e di amici che dopo tanti anni di successi, ha visto i suoi equilibri vacillare, resisterà anche a questa sfida? I nostri attori riusciranno a portare a casa il loro vecchio cavallo di battaglia?

Una riflessione ironica su quanto “anche nelle migliori famiglie” ci sia sempre una difficoltà da affrontare, sulla stanchezza  relazionale che la pandemia ha portato nelle persone, e  sulla forza che solo il superamento delle istanze individuali in favore del “gruppo” può portare  ciascuno di noi a ritrovare le proprie soddisfazioni.

Una commedia brillante, in cui il” teatro nel teatro” accompagna gli spettatori alla scoperta di due storie parallele: quella di Ernest e quella del gruppo di attori, fino alla sorpresa finale e a una disarmante ma preziosa verità. La sfida più difficile da interpretare non è forse quella di essere se stessi?  

Scritta e diretta da: Silvia Gelmini.


“Stra-ordinari”

straordinari Chi, anche solo una volta nella vita, non ha avuto paura?

Otto personaggi  mettono a nudo le proprie fragilità in un mix di leggerezza e profondità, dando vita a una storia davvero esilarante!

La celebre frase “da vicino nessuno è normale” assume pieno significato in questa commedia destinata a lasciare un posto speciale nel cuore degli spettatori, che facilmente si possono identificare ora in uno ora in un altro personaggio.

Siamo convinti che solo la sincerità, accompagnata all’ironia e alla leggerezza che si respirano in tutta la storia, siano la chiave per condividere insieme paure, accettazione e soluzioni.

Il risultato è uno spettacolo divertente e profondo, che vuole donare speranza e sorrisi anche grazie a tante risate liberatorie.


 

“La nostra verità”

img-20181229-wa0002

Sette personaggi in cerca della verità, se non fosse che ogni persona ha la sua verità, il suo modo di vedere le cose e la vita, sopratutto se si parla di amore, di fiducia e di passione.

Dietro questa vicenda si cela una domanda inespressa: la felicità individuale, che sembra essere il principale ideale della modernità, va cercata ad ogni costo?

Uno spettacolo che fa ridere e commuovere, coinvolgendo lo spettatore attraverso flash back, scene surreali e tanta vera umanità.


” L’Importanza di chiamarsi Ernest!”


Due uomini che conducono una doppia vita, due giovani donne di buona società con una gran voglia di sposarsi, una megera (la zia) che vi farà ridere parecchio, un’istitutrice che svagatamente si perde in stazione un bambino…infine un maggiordomo arguto che osserva divertito e interviene quando serve..sono questi gli ingredienti per una commedia che fa ridere e pensare, in un crescendo dove il finale è tutto da scoprire!

Questa Commedia fresca e allegra riesce a trattare con leggerezza ed ironia, con sapienza e arguzia, il tema dell’ambiguità della disobbedienza (valore o disvalore?), nell’arte come nella vita.


 “Aggiungi un Posto a Tavola” 

aggiungi-un-posto-a-tavola

 

Dal 1974 questa celebre Commedia Musicale ha conquistato il cuore del pubblico, rimanendo sempre attuale e vivace. Al centro  le avventure di Don Silvestro, parroco di un paesino di montagna scelto da Dio per costruire una nuova arca e salvarsi dal secondo diluvio universale.

Ad animare le vicende ci penseranno Crispino, il simpatico ma tirchio Sindaco del Paese, sua moglie Ortensia, sua figlia Clementina, innamorata del Parroco, Toto, il giovane ragazzo campagnolo e Consolazione,  donna di vita redenta dall’amore.

 

 


Rassegna inter-generazionale per Famiglie        

 

“Il Piccolo Principe”

piccolo-principe1Quanto sono importanti gli incontri che facciamo? Un incontro può cambiare il corso della nostra vita?
Uno spettacolo per tutte le età, che attraverso le atmosfere magiche e impalpabili del Piccolo Principe, ci racconta una storia senza tempo  che ci appartiene e mai così attuale.

Un viaggio alla scoperta di se stessi e degli altri e una serie di incontri porteranno grandi e piccini a emozionarsi insieme al Piccolo Principe e ai suoi amici.


“A Christmas Carol 2.0″

800px-a_christmas_carol_film_2009

Spettacolo Natalizio dedicato alle Famiglie e alle Scuole.

Al centro il tema delle relazioni sociali che, attraverso le generazioni, viene raccontato ispirandosi al celebre Canto di Natale di Dickens, riadattato ai giorni nostri, in maniera coinvolgente ed emozionante.


 “Cerco un Eroe”  Il Diverso è reciproco!

shrek

 

Spettacolo Estivo dedicato alle Famiglie e alle Scuole.

Al centro il tema della diversità e dell’inclusione sociale che viene raccontato ispirandosi al tema di Shrek, in un viaggio divertente e pieno di scoperte.

Proprio attraverso questo viaggio si scopre la forza dell’eroe che è in ognuno di noi, per trovarla basta solo avere dei veri amici e fiducia in se stessi.

Comments are closed